PREGHIERA NELLE CASE

"La preghiera che unisce"

Da quando è iniziata l'esperienza di preghiera nelle case, la nostra è stata famiglia ospitante. Il nostro gruppo è molto piccolo: oltre che da me e mio marito, è composto normalmente da altre due o tre donne. La nostra preghiera, essendo fatta tra persone adulte, si struttura in questo modo: leggiamo la prima lettura e il Vangelo della domenica successiva; poi, liberamente, esprimiamo sentimenti o commenti che le letture ci suscitano; oppure, più semplicemente, sottolineiamo una frase, un versetto che ci ha particolarmente colpiti. Segue poi il silenzio di meditazione e la preghiera di intercessione.

Il fatto di trovarci sistematicamente insieme per pregare ha creato un rapporto che ci lega profondamente tra noi, con gli altri gruppi che si ritrovano a pregare nelle case, con la comunità dei monaci e con tutta la Chiesa.

Famiglie di Elena e Guido, Emanuele e Graziano, Nadia e Alberto

Home                                                              Calendario                                               Monastero                                                  Iniziative                                                              Articoli e pubblicazioni

Chi siamo                                                     Iscriviti                                               Preghiera                                                  Briciole dalla mensa                                              Orari SS. Messe

Come arrivare                                         Contatti                                                        Ospitalità                                                       Una famiglia di famiglie                  Audiovisivi

Monastero di Marango 

Strada Durisi, 12 - 30021 Marango di Caorle - VE

0421.88142  pfr.marango@tiscalinet.it

Privacy