QUARTO INCONTRO SULLA "LAUDATO SI’"

 

Sabato 15 dicembre 2018 dalle ore 9.30, presso il monastero di Marango di Caorle, si terrà il quarto incontro di approfondimento sul testo dell’enciclica sulla cura della casa comune.

Sarà affrontato il capitolo III, “LA RADICE UMANA DELLA CRISI ECOLOGICA”

Condurrà la riflessione Giuliana Martirani: è stata docente di Geografia politica ed economica alla facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Napoli “Federico II”, di Geografia dello sviluppo alla Lumsa di Palermo, di Politica dell’ambiente all’Università di Ottawa, Canada, e di Giustizia, Pace, Integrità del Creato allo studio Francescano Interfamiliare di Nola e all’Istituto pastorale calabro Pastor Bonus di Lamezia Terme. È stata Direttrice del Corso di Educazione alla Pace dell’International Peace Research Association (IPRA) all’University Centre, Università di Dubrovnik, Croazia. Ha scritto numerosi libri su sviluppo, pace, ambiente, nonviolenza, interculturalismo e collabora a molte riviste.

L’incontro terminerà con la recita dell’ora media e a seguire, per chi lo desidera, con il pranzo condividendo quanto ciascuno avrà portato con sé.

Vi aspettiamo!

 

Home                                                              Calendario                                               Monastero                                                  Iniziative                                                              Articoli e pubblicazioni

Chi siamo                                                     Iscriviti                                                Preghiera                                                  Briciole dalla mensa                                              Orari SS. Messe

Come arrivare                                         Contatti                                                         Ospitalità                                                       Una famiglia di famiglie   

Monastero di Marango 

Strada Durisi, 12 - 30021 Marango di Caorle - VE

0421.88142  pfr.marango@tiscalinet.it

Privacy